Pasta per bignè

Pasta per bignè

50 min

Churros, bignè, profiterole, eclair… tanti dolci per una sola pasta, quella per bignè. Facile da preparare, può anche essere congelata.

  • vegetariano

Ingredienti

PastaPer 600 grammi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 2 dld’acqua
  • 70 gdi burro
  • 1 presadi sale
  • 140 gdi farina
  • 200 gdi uova, (3-4 uova)
Kilocalorie
220 kcal
900 kj
Proteine
7 g
13,1 %
Grassi
13 g
54,9 %
Carboidrati
17 g
31,9 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 20 minuti
cottura in forno:
25-30 minuti
Tempo totale:
50 min
  1. Si continua così

    Portate a ebollizione l’acqua con il burro e il sale e unite la farina tutta in una volta.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Mescolate con un mestolo di legno finché si forma una massa consistente che si stacca bene dal fondo della padella.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Versate l’impasto in una scodella e fatelo intiepidire. Incorporate le uova e lavorate l’impasto che dev’essere ancora caldo.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

La consistenza della pasta è decisiva per l’aumento di volume della stessa. Per la riuscita dell’impasto è importante attenersi alle quantità d’uovo date. L’impasto deve staccarsi bene dalle pareti della pentola, deve essere liscio, cremoso e vellutato, ma allo stesso tempo fermo e morbido. Se l’impasto si strappa pesantemente dal mestolo, si ottengono bignè soffici, che mantengono la loro forma una volta spruzzati sulla teglia. Se invece l’impasto si ritira facilmente dal cucchiaio, si ottengono bignè molto soffici ma che perdono la forma una volta spruzzati sulla teglia. La pasta per bignè non utilizzata si può facilmente congelare. Formate i vostri bignè o altro in una teglia foderata con carta da forno e congelateli così. Una volta congelati singolarmente, potete trasferire i dolci in contenitori per il congelatore. In questo modo si conservano per 6-8 settimane. Prima di cuocerli fateli scongelare per ca. 10 minuti in una teglia, poi infornateli. La cottura è importante perché la pasta si gonfi bene. Cuocete i dolci a base di pasta per bignè nel forno caldo a 180 °C per 25-30 minuti. A fine cottura, spegnete il forno, aprite la porta e lasciate riposare i dolci nel forno per 10 minuti. Così facendo i bignè diventano molli meno velocemente e non c’è il rischio che si sgonfino una volta sfornati.

Più ricette

Più ispirazioni