Filetto di trota con salsa al dragoncello

Filetto di trota con salsa al dragoncello

30 min

La salsa al dragoncello che accompagna i filetti di trota regala al vermut secco una nota intensa di sapore. Servito con riso, un piatto da veri gourmet.

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 2scalogni
  • 80 gdi burro, freddo
  • 1 cucchiainodi farina
  • 1 dldi vermut secco, ad es. Noilly Prat
  • 2,5 dldi brodo di verdura
  • 4filetti di trota
  • sale
  • pepe
  • 2 cucchiaid’olio di colza HOLL
  • 1 mazzettodi dragoncello
  • 1 cucchiaiod’aceto al dragoncello
Kilocalorie
440 kcal
1.850 kj
Proteine
23 g
29,3 %
Grassi
22 g
63,1 %
Carboidrati
6 g
7,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 30 minuti
  1. Tritate gli scalogni e soffriggeteli in poco burro per ca. 2 minuti. Unite la farina, mescolate, aggiungete il vermut e il brodo. Fate ridurre la salsa a ca. 2,5 dl. Tagliate il pesce a metà di traverso e conditelo con sale e pepe. Rosolatelo da entrambi i lati nell’olio a fuoco medio per ca. 2 minuti. Mettete da parte qualche foglia di dragoncello per guarnire. Tagliate il resto del burro a dadini. Aggiungete alla salsa il dragoncello rimasto, l’aceto, i dadini di burro e frullate. Servite il pesce con la salsa e guarnite con le foglie di dragoncello. Accompagnate con riso.

Ricetta: Ralph Schelling

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni