Crema di patate dolci e mais

Crema di patate dolci e mais

45 min

Le patate dolci al forno schiacciate e condite con olio, peperoncino e limetta sono una deliziosa crema ideale per aperitivi, brunch e pure i picnic.

  • senza glutine
  • senza lattosio
  • vegano

Ingredienti

Brunch/Colazione

Per ca.

6
  • 6
  • 12

porzione

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 500 gdi patate dolci
  • 1peperoncino
  • ½limetta
  • 3 cucchiaid’olio d’oliva o di burro
  • sale
  • pepe
  • 80 gdi chicchi di mais, in scatola o dalla griglia
  • 1 kgdi patata dolce
  • 2peperoncini
  • 1limetta
  • 6 cucchiaid’olio d’oliva o di burro
  • sale
  • pepe
  • 160 gdi chicchi di mais, in scatola o dalla griglia
Kilocalorie
150 kcal
600 kj
Proteine
2 g
5,2 %
Grassi
6 g
35,1 %
Carboidrati
23 g
59,7 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 10 minuti
cottura in forno:
ca. 35 minuti
raffreddamento
Tempo totale:
45 min
  1. Scaldate il forno ad aria calda a 220 °C. Incidete più volte le patate con un coltellino e accomodatele su una teglia foderata con carta alu. Cuocete le patate in forno per ca. 35 minuti, finché sono cotte. Prova cottura: la patata è cotta quando la punta del coltello penetra nel tubero senza alcuna resistenza. Lasciate intiepidire le patate.

    Ci sei quasi!
  2. Nel frattempo, tagliate il peperoncino ad anelli sottili e, a piacere, eliminate i semini. Dimezzate le patate dolci e con un cucchiaio staccate la polpa e mettetela in una scodella. Unite il succo di limetta spremuto, l’olio e il peperoncino. Schiacciate bene con una forchetta e mescolate. Condite la crema con sale e pepe. Aggiungete il mais e mescolate.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Lina Projer

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Servite la crema di patate dolci con molto coriandolo o prezzemolo su pane tostato e irrorato con olio d’oliva.

Più ricette

Più ispirazioni