Ciambella pasquale

Ciambella pasquale

2 h 15 min

Dolce sorpresa pasquale: la morbida pasta lievitata è farcita con una crema al semolino e al quark, della frutta candita ed è addolcita da una glassa al limone.

Ingredienti

Pasticceria dolcePer ca. 12 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1uovo
  • 150 gdi ricotta
  • 30 gdi semolino di grano duro
  • 100 gdi frutta candita, ad es. arancia e limone canditi
  • 50 gdi zucchero
  • 1limone
  • farina per spianare la pasta
  • 2 cucchiaidi zucchero a velo
  • ovetti di zucchero per guarnire
  • Pasta lievitata

  • 1,5 dldi latte
  • 20 gdi lievito fresco
  • 40 gdi zucchero
  • 60 gdi burro
  • 350 gdi farina
  • ¼ di  cucchiainodi sale
  • 1uovo
Kilocalorie
280 kcal
1.150 kj
Proteine
7 g
10,1 %
Grassi
8 g
26,1 %
Carboidrati
44 g
63,8 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 25 minuti
lievitazione:
ca. 60 minuti
refrigerazione:
ca. 15 minuti
cottura in forno:
ca. 30-35 minuti
Tempo totale:
2 h 15 min
  1. Si continua così

    Per la pasta, fate intiepidire il latte, ca. 37 °C. Mescolate il lievito con 4 cucchiai di latte e 1 cucchiaio di zucchero e lasciate riposare per ca. 10 minuti. Fate fondere il burro nel latte rimasto. Mescolate lo zucchero rimasto con la farina e il sale. Incorporate l’uovo e la miscela di latte, burro e lievito alla farina e impastate fino a ottenere una massa omogenea ma non troppo morbida. Copritela e lasciatela lievitare del doppio per ca. 60 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Sbattete l’uovo e mettetene da parte la metà. Mescolate il resto con la ricotta, il semolino, la frutta candita e lo zucchero. Unite la scorza di limone grattugiata.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Spianate la pasta su poca farina e formate una sfoglia rettangolare spessa ca. 5 mm. Spalmate la crema alla ricotta sulla pasta lasciando un bordo di 1 cm. Arrotolate la sfoglia su se stessa dal lato più lungo. Tagliate il cilindro a metà per il lungo e intrecciate le due metà tenendo la parte aperta rivolta verso l’alto. Formate una ciambella e accomodatela su una teglia foderata con carta da forno. Mettete in frigo per ca. 15 minuti.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Scaldate il forno ventilato a 200 °C. Spennellate la ciambella con l’uovo messo da parte. Cuocete al centro del forno per 30-35 minuti. Fate raffreddare su una griglia. Mescolate 2-3 cucchiai di succo di limone con lo zucchero a velo. Spennellate la glassa sulla ciambella e guarnitela con gli ovetti.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Margaretha Junker

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni