1920_Grafische_Buehne_zentriert_Desktop_Glossardetail

Origano Origano

Basta un pizzico di origano (da non confondere con la «sorella» maggiorana) e pasta, pizza e carne acquistano subito un aroma tutto mediterraneo.
Origano

Caratteristiche dell’origano

Nome botanico Origanum vulgare
Famiglia Lamiaceae
Sapore intensamente aromatico con una lieve nota amara
Raccolta maggio–agosto
Modalità di conservazione fresco: nel frigorifero, in un sacchetto per alimenti
essiccato: al buio a temperatura ambiente
Durata di conservazione fresco: 3–4 giorni
essiccato: diversi anni

Ricette correlate

Potrebbe interessarti anche