Sushi in tre varianti

1 h 20 min

Il salmone affumicato, il tonno, l'avocado e il formaggio fresco si abbinano perfettamente e si combinano in modi diversi dando vita a vere prelibatezze.

Ingredienti

Piatto principalePer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • Riso per sushi

  • 400 gdi riso per sushi
  • 6 dld’acqua
  • 1 dld’aceto di riso
  • 1 cucchiaiodi zucchero
  • sale
  • 10fogli d'alga nori
  • semi di sesamo tostati
  • zenzero sott’aceto
  • wasabi
  • salsa di soia
  • Ingredienti per farcire

  • ½cetriolo
  • 2avocado
  • 150 gdi salmone affumicato
  • 50 gdi Philadelphia
  • 150 gdi tonno per sashimi
  • 150 gdi salmone per sashimi

Utensili

  • stuoietta per arrotolare il sushi
Kilocalorie
810 kcal
3.350 kj
Proteine
41 g
20,2 %
Grassi
31 g
34,4 %
Carboidrati
92 g
45,4 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 60 minuti
sobbollitura:
ca. 20 minuti
Tempo totale:
1 h 20 min
  1. Si continua così

    Sciacquate il riso in un colino sotto l'acqua fredda, finché questa diventa limpida. Fate sgocciolare il riso poi portatelo a ebollizione nell'acqua. Cuocetelo a fuoco basso e coperto per ca. 2 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate riposare il riso per ca. 20 minuti nella pentola incoperchiata. Fate sobbollire l'aceto di riso con lo zucchero e il sale, finché lo zucchero si scioglie. Mescolate l'aceto con il riso e lasciate raffreddare in un recipiente ampio. Dimezzate i fogli di alga nori per il lungo.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Per il ripieno, dimezzate il cetriolo per il lungo e privatelo dei semi, poi tagliatelo a bastoncini. Dimezzate gli avocado, privateli del nocciolo e staccate la polpa dalla buccia. Tagliate la metà degli avocato a listarelle, il resto a fette. Trasferite il formaggio in una piccola tasca da pasticciere. Tagliate il tonno e il salmone per il lungo a bastoncini.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Per i maki, sistemate 1 foglio di alga nori con il lato brillante sulla stuoietta per sushi. Stendete uno strato sottile di riso sull’alga, lasciando 1,5 cm di alga libero sul bordo superiore. Distribuite un velo di wasabi sul riso. Accomodate un bastoncino di tonno o di cetriolo per il lungo sul riso. Con l'ausilio della stuoietta arrotolate il tutto. Inumidite con l'acqua l'estremità superiore dell'alga e premete bene. Dividete i rotoli in 6 pezzi tagliandoli con un coltello affilato, con la lama bagnata. Preparate in questo modo 6 rotoli con il tonno e 6 rotoli con il cetriolo.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Per gli inside out maki, avvolgete la stuoietta con la pellicola trasparente. Stendete uno strato sottile di riso sull’alga, lasciando 1,5 cm di alga libero sul bordo superiore. Capovolgete il foglio di alga nori con il riso in modo che questo poggi sulla pellicola trasparente. Accomodate per il lungo sul riso un bastoncino di cetriolo, uno di salmone e listarelle di avocado. Spruzzate una linea di Philadelphia sugli ingredienti e con l'ausilio della stuoietta arrotolate il tutto ben stretto. Premete bene le estremità. Passate il rotolo nei semi di sesamo e dividetelo in ca. 6 pezzi con un coltello affilato con la lama bagnata. Preparate in questo modo 4 rotoli.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Per i sushi sandwich, stendete uno strato sottile di riso su 2 fogli di alga nori (un foglio è la base, l'altro la parte superiore). Farcite la base del sandwich con fette di salmone e di avocado. Coprite con il secondo foglio di alga e riso. Con l'ausilio della stuoietta premete bene. Con un coltello affilato con la lama bagnata dividete il rettangolo in 4 pezzi. Preparate in questo modo un altro sandwich.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Accomodate su un piatto da portata i maki, gli inside out maki e i sushi sandwich. Servite con zenzero sott'aceto, wasabi e salsa di soia.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Philipp Wagner

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni