Puoi salvare questa ricetta anche nell’app Migros!

Vai all’app
Orzotto alle spugnole

Orzotto alle spugnole

40 min

Gli amanti del risotto non potranno non apprezzare anche la variante con l’orzo. Impossibile resistere al gusto sopraffino delle spugnole e delle taccole.

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 2
  • 4
  • 8
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 10 gdi spugnole secche
  • ½piccolo scalogno
  • 30 gdi pancetta a dadini
  • 2 cucchiaid’olio di colza
  • 100 gdi orzo
  • 3,5 dldi brodo di verdura
  • 25 gdi sbrinz
  • sale
  • pepe
  • 75 gdi taccole surgelate
  • 20 gdi spugnole secche
  • 1piccolo scalogno
  • 60 gdi pancetta a dadini
  • 4 cucchiaid’olio di colza
  • 200 gdi orzo
  • 7 dldi brodo di verdura
  • 50 gdi sbrinz
  • sale
  • pepe
  • 150 gdi taccole surgelate
  • 40 gdi spugnole secche
  • 2piccoli scalogni
  • 120 gdi pancetta a dadini
  • 8 cucchiaid’olio di colza
  • 400 gdi orzo
  • 1,4 ldi brodo di verdura
  • 100 gdi sbrinz
  • sale
  • pepe
  • 300 gdi taccole surgelate
  • 60 gdi spugnole secche
  • 3piccoli scalogni
  • 180 gdi pancetta a dadini
  • 12 cucchiaid’olio di colza
  • 600 gdi orzo
  • 2,1 ldi brodo di verdura
  • 150 gdi sbrinz
  • sale
  • pepe
  • 450 gdi taccole surgelate
Kilocalorie
390 kcal
1.700 kj
Proteine
13 g
13,2 %
Grassi
18 g
41,1 %
Carboidrati
45 g
45,7 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40 minuti
  1. Ammollate le spugnole in acqua calda. Tritate lo scalogno e fatelo soffriggere con la pancetta a dadini nella metà dell’olio. Aggiungete l’orzo e fatelo soffriggere. Versate il brodo poco alla volta e fate sobbollire per ca. 30 minuti, finché risulta cotto ma ancora al dente. Incorporate lo sbrinz grattugiato e aggiustate di sale e pepe. Tenete l’orzotto in caldo. Tagliate le taccole a metà. Scolate le spugnole, catturando l’acqua. Filtratela con un filtro da caffè per eliminare i residui di sabbia. Sciacquate i funghi sotto l’acqua corrente. Rosolate le taccole e le spugnole nell’olio rimasto in un tegame antia­derente. Incorporate un po’ d’acqua d’ammollo e fate ridurre. Condite con sale e pepe e servite con l’orzotto.

Ricetta: Ralph Schelling

Valori nutrizionali per porzione

Iscriviti e valuta

Più ricette

Più ispirazioni