Che titolo vuoi dare al tuo ricettario?

Modifica il titolo del ricettario

Cancella il ricettario

Sei sicuro di voler eliminare questo ricettario? Le ricette in esso contenute sono ancora disponibili nella tua raccolta di ricette.

Luccioperca con panatura all’aglio orsino

Luccioperca con panatura all’aglio orsino

Acqua dolce primaverile: con la panatura all'aglio orsino, questo lucioperca diventa un hit di stagione. La maionese fatta in casa completa lo spettacolo.

Ingredienti

Piatto principale

Per

4
  • 4
  • 8
  • 12

persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

Indicazioni per maggiori quantità: Rosolate il pesce poco per volta e tenetelo in caldo fino al momento di servire.
  • 25 gd’aglio orsino
  • 100 gdi pangrattato
  • 600 gdi filetti di lucioperca senza pelle
  • sale
  • pepe
  • 2uova
  • 4 cucchiaidi farina
  • 2 cucchiaidi burro per arrostire
  • Maionese

  • 1tuorlo a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaiod’acqua
  • 1 cucchiainodi succo di limone
  • 2 gdi scorza di limone grattugiata finemente
  • 1,5 dldi semi di girasole a temperatura ambiente
  • sale
  • pepe bianco
  • 50 gd’aglio orsino
  • 200 gdi pangrattato
  • 1,2 kgdi filetti di lucioperca senza pelle
  • sale
  • pepe
  • 4uova
  • 8 cucchiaidi farina
  • 4 cucchiaidi burro per arrostire
  • Maionese

  • 2tuorli a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaid’acqua
  • 2 cucchiainidi succo di limone
  • 4 gdi scorza di limone grattugiata finemente
  • 3 dldi semi di girasole a temperatura ambiente
  • sale
  • pepe bianco
  • 75 gd’aglio orsino
  • 300 gdi pangrattato
  • 1,8 kgdi filetti di lucioperca senza pelle
  • sale
  • pepe
  • 6uova
  • 120 gdi farina
  • 6 cucchiaidi burro per arrostire
  • Maionese

  • 3tuorli a temperatura ambiente
  • 3 cucchiaid’acqua
  • 3 cucchiainidi succo di limone
  • 6 gdi scorza di limone grattugiata finemente
  • 4,5 dldi semi di girasole a temperatura ambiente
  • sale
  • pepe bianco
Kilocalorie
680 kcal
2.850 kj
Proteine
38 g
22,7 %
Grassi
46 g
61,8 %
Carboidrati
26 g
15,5 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 40
  1. Per la maionese mescolate il tuorlo e l’acqua. Incorporate il succo e la scorza di limone. Versate l’olio prima a gocce mescolando di continuo. Non appena la salsa lega, versate lentamente l’olio restante a filo, sempre mescolando. Insaporite con sale e pepe. Mettete in frigo.

    Ci sei quasi!
  2. Dimezzate le foglie d’aglio orsino per lungo e tagliatele a strisce sottili. Mescolatele con il pangrattato e trasferite tutto in un piatto ampio. Tagliate i filetti di pesce a pezzettoni e condite con sale e pepe. Sbattete le uova. Preparate la farina in un altro piatto. Passate il pesce prima nella farina, poi nell’uovo e infine nella panatura all’aglio orsino. Premete bene la panatura. Rosolate i filetti di pesce nel burro in una padella antiaderente a fuoco medio/basso per ca. 2 minuti. Voltateli con cautela e rosolateli per altri 2 minuti. Servite con la maionese al limone.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Annina Ciocco
Fonte: https://migusto.migros.ch/it/ricette/luccioperca-con-panatura-all-aglio-orsino
Già cucinato Cucinato

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

La maionese fatta in casa si conserva in frigo per massimo 1-2 giorni. Raccolta dell'aglio orsino selvatico: attenzione a non confondere le foglie dell'erbetta aromatica, dal forte odore di aglio, con quelle velenose del mughetto e del colchico (falso zafferano). Sia il mughetto sia il colchico hanno foglie meno opache sul lato inferiore mentre quelle dell'aglio orsino sono belle brillanti sopra e leggermente opache sotto. Inoltre, le foglie dell’aglio orsino crescono dal suolo individualmente, con lo stelo fine che si distingue chiaramente dalla foglia. Le foglie del colchico crescono direttamente dal tubero senza stelo e non hanno odore. Le foglie dell'aglio orsino vanno lavate accuratamente prima di essere utilizzate.

Iscriviti e valuta

Ricette correlate

Fatti ispirare