Gyoza ripieni di carne

1 h 50 min

I ravioli di carne giapponesi, noti più semplicemente come gyoza, richiedono un po' di abilità nella preparazione, ma l’impegno è ricompensato con piacere.

Ingredienti

Piatto principale

Per ca.

20
  • 20
  • 40

pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • Pasta

  • 200 gdi farina bianca
  • 1 dld’acqua
  • sale
  • amido di mais per spianare la pasta
  • Ripieno

  • 100 gdi shiitake
  • 10 gdi zenzero
  • 1 mazzettodi coriandolo
  • 200 gdi carne macinata di manzo
  • 2 cucchiaidi salsa di soia
  • 1 cucchiaiod’olio di sesamo
  • 1 dldi salsa di soia
  • 1 cucchiaiod’aceto di riso
  • 1 cucchiainodi pepe di Cayenna
  • olio di sesamo per rosolare
  • 1 dldi brodo di verdura
  • Pasta

  • 400 gdi farina bianca
  • 2 dld’acqua
  • sale
  • amido di mais per spianare la pasta
  • Ripieno

  • 200 gdi shiitake
  • 20 gdi zenzero
  • 2 mazzettidi coriandolo
  • 400 gdi carne macinata di manzo
  • 4 cucchiaidi salsa di soia
  • 2 cucchiaid’olio di sesamo
  • 2 dldi salsa di soia
  • 2 cucchiaid’aceto di riso
  • 2 cucchiainidi pepe di Cayenna
  • olio di sesamo per rosolare
  • 2 dldi brodo di verdura
Kilocalorie
80 kcal
350 kj
Proteine
4 g
20,3 %
Grassi
3 g
34,2 %
Carboidrati
9 g
45,6 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 50 minuti
riposo:
ca. 1 ora
Tempo totale:
1 h 50 min
  1. Si continua così

    Per la pasta, lavorate la farina con l'acqua e il sale fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. La pasta non deve più appiccicarsi sulla spianatoia. Coprite la pasta con un canovaccio umido e lasciatela riposare per 1 ora.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Per il ripieno, tritate finemente gli shiitake, lo zenzero e il coriandolo. Mescolate gli ingredienti tritati con la carne macinata fino a ottenere una massa omogenea. Condite con la salsa di soia e l'olio di sesamo.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Dimezzate la pasta e formate due filoncini. Dividete i filoncini in pezzetti e lavorateli per formare delle palline grosse come una noce di ca. 10 g. Appiattitele e, una alla volta, spianatele sull'amido di mais in dischi di 9-10 cm. Per dare ai ravioli una forma regolare, ritagliate da ogni sfoglia un disco di 8 cm usando un coppapasta. Impastate nuovamente gli avanzi di pasta. Coprite i dischi con un canovaccio umido per non farli seccare.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Mettete un disco di pasta sul palmo della mano e disponete al centro un cucchiaio di ripieno. Chiudete i ravioli a mezzaluna, pizzicando la sfoglia lungo la linea di chiusura per sigillare il ripieno all’interno e conferire al raviolo il suo tipico aspetto di fagottino. Procedete allo stesso modo con tutti i ravioli.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Mescolate la salsa soia con l'aceto di riso e il pepe di Cayenna. In una padella scaldate l'olio di sesamo. Dorate i gyoza sulla base per ca. 2 minuti senza girarli. Aggiungete il brodo, mettete il coperchio e continuate la cottura al vapore per ca. 3 minuti. Togliete il coperchio e fate evaporare tutto il liquido. Servite i gyoza con la salsa.

    Ci sei quasi!
Ricetta: Philipp Wagner

Valori nutrizionali per porzione

Più ricette

Più ispirazioni