Patate bollite

Patate bollite

25 min

Anche nelle preparazioni più semplici, bollita e condita con burro fuso, la patata è un contorno classico ideale da abbinare a piatti di pesce.

  • senza glutine
  • vegetariano

Ingredienti

ContornoPer 4 persone

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 600 g
  • 0,6 dld’acqua
  • 60 gdi burro
  • sale
Kilocalorie
230 kcal
950 kj
Proteine
3 g
5,6 %
Grassi
12 g
50 %
Carboidrati
24 g
44,4 %

Come procedere

cottura a vapore:
ca. 20 minuti
  1. Si continua così

    Lavate e pelate le patate, poi dimezzatele o tagliatele in quattro, in modo che tutti i pezzi siano più o meno grandi uguali.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Versate l'acqua in una pentola, inserite il cestello per la cottura a vapore, distribuitevi sopra le patate e salate.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Mettete il coperchio sulla pentola e cuocete a vapore a fuoco medio per ca. 20 minuti.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Prova cottura: infilzate un coltello in una patata, se la punta del coltello esce facilmente dalla patata, quest'ultima è cotta.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Portate a ebollizione l'acqua e il burro in una padella e fate ridurre fino a ottenere una salsa cremosa. Glassate le patate con questa salsa e se necessario regolate di sale.

    Ci sei quasi!
Ricetta: (Editor) Vanessa Fuchs

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni delle patate o dei pezzi di patata. Se decidete di cuocere le patate nella pentola a pressione, il tempo di cottura si riduce a 1/4 del normale tempo di cottura. Le patate all'aria si scuriscono (ossidazione). Se non le utilizzate subito dopo averle pelate, mettetele in una scodella e copritele d'acqua. L'acqua blocca il processo di ossidazione. Attenzione però a non lasciare troppo a lungo le patate immerse nell'acqua, in quanto perdono proteine, vitamine e sali minerali. È consigliabile dunque tagliare e pelare le patate solo poco prima della cottura.

Più ricette

Più ispirazioni