Millefoglie

Millefoglie

1 h 2 min

Millefoglie: per mille strati di bontà a suon di pasta sfoglia! Con un tocco di vaniglia, latte, panna, kirsch e una spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti

Pasticceria dolcePer 10 pezzi

Perché non posso scegliere liberamente le dosi?

Niente più rischi o imprevisti

Per 4, 8 o 12 persone? Nelle ricette di Migusto, puoi modificare il numero delle persone o delle porzioni, variando così le quantità degli ingredienti, ma solo quando è garantita la riuscita della ricetta.

  • 1pasta sfoglia rettangolare già spianata di 320 g
  • 2 foglidi gelatina
  • 2baccelli di vaniglia
  • 4 dldi latte
  • 2tuorli
  • 40 gd’amido di mais
  • 120 gdi zucchero
  • 150 gdi zucchero a velo
  • 4 cucchiaidi succo di limone
  • 4 cucchiaidi kirsch
  • 2 dldi panna intera
Kilocalorie
380 kcal
1.600 kj
Proteine
5 g
5,4 %
Grassi
19 g
46,1 %
Carboidrati
45 g
48,5 %

Come procedere

Preparazione:
ca. 50 minuti
cottura in forno:
ca. 12 minuti
Tempo totale:
1 h 2 min
  1. Si continua così

    Scaldate il forno a 200 °C. Tagliate la sfoglia in 3 strisce larghe 9 cm. Accomodatele in una teglia foderata di carta da forno e bucherellate bene con una forchetta. Cuocete al centro del forno per ca. 12 minuti.

    Ci sei quasi!
  2. Si continua così

    Bucate con una forchetta le bolle che si formano durante la cottura. Sfornate le strisce di sfoglia e fatele raffreddare.

    Ci sei quasi!
  3. Si continua così

    Per la crema, ammollate la gelatina nell’acqua fredda. Incidete la vaniglia ed estraete i semini raschiandoli.

    Ci sei quasi!
  4. Si continua così

    Portate a ebollizione entrambi con 3 dl di latte.

    Ci sei quasi!
  5. Si continua così

    Sbattete i tuorli con l’amido di mais, lo zucchero e il latte rimasto.

    Ci sei quasi!
  6. Si continua così

    Rimestando, incorporate il latte bollente.

    Ci sei quasi!
  7. Si continua così

    Trasferite di nuovo il tutto in pentola. Mescolando di continuo, scaldate fino appena sotto il punto d’ebollizione. Togliete la pentola dal fuoco. Strizzate bene la gelatina e fatela sciogliere nella crema mescolando.

    Ci sei quasi!
  8. Si continua così

    Passandola attraverso un colino, versate la crema in una scodella. Fate raffreddare.

    Ci sei quasi!
  9. Si continua così

    Per la glassa, lavorate bene lo zucchero a velo con il succo di limone.

    Ci sei quasi!
  10. Si continua così

    Spalmate una striscia di sfoglia con la glassa.

    Ci sei quasi!
  11. Si continua così

    Lavorate bene la crema alla vaniglia e profumatela con il kirsch.

    Ci sei quasi!
  12. Si continua così

    Montate la panna ben ferma e incorporatela nella crema.

    Ci sei quasi!
  13. Si continua così

    Spalmate una striscia di sfoglia con metà della crema.

    Ci sei quasi!
  14. Si continua così

    Appoggiate la seconda striscia di sfoglia sulla crema.

    Ci sei quasi!
  15. Si continua così

    Distribuite la crema rimasta.

    Ci sei quasi!
  16. Si continua così

    Appoggiate la striscia di sfoglia glassata e mettete in frigo.

    Ci sei quasi!
  17. Si continua così

    Tagliate a fette la millefoglie e servite.

    Ci sei quasi!
Ricetta: (Kulinarik) Vanessa Fuchs

Valori nutrizionali per porzione

Consigli utili

Preparate la millefoglie senza kirsch. Per tagliare a fette la millefoglie, l’ideale è un coltello per il pane, che dovrebbe essere perfettamente pulito e freddo. Il taglio dev’essere delicato, senza esercitare troppa pressione.

Più ricette

Più ispirazioni