Luccio

La carne soda e magra del luccio è amata perché molto aromatica. Questo pesce d’acqua dolce tuttavia è difficile da allevare.

Luccio

Il luccio è un vorace predatore che si ciba - oltre che di altri pesci - anche di rane e uccelli acquatici. Questo pesce d’acqua dolce può raggiungere una lunghezza di 130 cm e arrivare a pesare 28 kg. Essendo piuttosto aggressivo, è difficile da allevare. Viene pescato tra maggio e gennaio. In cucina è molto amato per la carne soda, chiara, magra e molto aromatica. Elemento negativo sono le numerose spine difficili da rimuovere. Per questo motivo il luccio può essere servito in forma di polpettine, trasformato in un ripieno o in altri prodotti in cui il pesce viene passato attraverso un setaccio, risolvendo così il problema delle lische. Se si arrostiscono, affogano o grigliano dei pezzi grossi, è preferibile scegliere la coda (indicativamente l’ultimo terzo del pesce) nel quale le spine si concentrano lungo la lisca centrale.

Consiglia
Condividi questo articolo con i tuoi amici

Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

Iscriviti e scopri i vantaggi

Scopri tutti i vantaggi del club

Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
Ti piace? Diventa un membro del club e salva questi trucchi e astuzie
Ti piace questo suggerimento?
Ti piace questo suggerimento? Clicca sul cuore e salva il suggerimento nella tua lista.
Riprova più tardi.
Al momento il server non è disponibile.