Cordon bleu

Sotto la sua panatura croccante il cordon bleu cela prosciutto, formaggio e una fettina di vitello, maiale o pollo. Ma esiste anche una variante vegetariana.

Cordon bleu

Il cordon bleu è un tipo misterioso. Da un lato è molto abile a celare le sue qualità positive, dall’altro non ha ancora rivelato a nessuno le sue origini. Ciononostante, o forse proprio per questo, il cordon bleu si è affermato come uno dei piatti più popolari in Europa: la cerchia dei suoi estimatori è sconfinata, malgrado il suo colorito dorato uniforme e la stazza piuttosto robusta non rispondano proprio ai comuni canoni di bellezza. Il cordon bleu classico è composto da una fettina di vitello ripiena di formaggio e prosciutto succulento, impanata e arrostita nel grasso fino a diventare croccante. Siccome gli ingredienti possono variare a seconda dei gusti di ciascuno, ai giorni nostri il repertorio di ricette con il cordon bleu è altrettanto versatile: insieme al vitello, questa prelibatezza è disponibile anche con carne di maiale e pollo oppure in versione vegetariana. Come ripieno possono essere impiegati formaggi di tutti i tipi e, oltre al prosciutto, verdura e carne secca.

Foto: Stockfood

Consiglia
Condividi questo articolo con i tuoi amici

Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

Iscriviti e scopri i vantaggi

Scopri tutti i vantaggi del club

Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
Ti piace? Diventa un membro del club e salva questi trucchi e astuzie
Ti piace questo suggerimento?
Ti piace questo suggerimento? Clicca sul cuore e salva il suggerimento nella tua lista.
Riprova più tardi.
Al momento il server non è disponibile.