Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici
Ti piace questa storia?
Dai il tuo voto
    (4,6)
    la cena dolce

    Salvate la cena dolce!

    La cena dolce rischia di scomparire dalle nostre tavole. Eppure è ottima per riutilizzare gli avanzi ed è un vero cibo per l’anima. Un omaggio ai sei piatti più amati.

    Pan perduto

    In origine, il pan perduto era principalmente un tipico pasto dei soldati. I veterani ne parlano ancora oggi. Per le nostre bisnonne era la cena ideale per far felici marito e figli e rientrava perfettamente nella regola «non si butta mai via il pane». Le fette abbrustolite sono semplici e veloci da preparare. Vengono aromatizzate con zucchero alla cannella oppure con fiocchi d’avena tostati e serviti con fragole e panna acidula.

    Pan perduto con frutta fresca caramellata

    Lo spirito dei cantoni si riflette anche in tavola: questo piatto può assumere i nomi più diversi (come Apfelrösti oppure Öpfelbrot), ma si tratta pur sempre dello stesso cibo dolce a base di pane raffermo. Nella versione classica viene preparato con le mele, ma è decisamente gustoso anche con le pere, che con la loro naturale dolcezza permettono di aggiungere un po’ meno zucchero. Non deve in ogni caso mai mancare lo zucchero a velo, che rende questo piatto una festa per occhi e palato.

    Crostata alla frutta

    Come nel caso di sformati, pizze e torte, anche la crostata alla frutta in origine veniva preparata con gli avanzi. Secondo gli studiosi del folclore, le focacce un tempo servivano a utilizzare l’impasto avanzato quando si preparava il pane, che veniva poi farcito con tutto quello che offrivano la dispensa e la stagione.

    Riso al latte

    Il riso al latte non è un tipico piatto svizzero, tanto più che è diventato popolare soltanto nella seconda metà dell’ultimo secolo. Tuttavia, questo cremoso dolce di riso fa ora parte di diritto dei classici della cena dolce del nostro paese. Nessuno sa esattamente a chi se ne debba l’invenzione, certo è però che è popolare tanto in Italia quanto in Scandinavia, dove fa parte dei piatti tipici del periodo natalizio.

    Gnocchetti al quark

    Se i nostri vicini non avessero inventato gli gnocchetti al quark, la nostra dichiarazione d’amore alla cena dolce sarebbe più povera. Per questo motivo abbiamo subito adottato questo classico austriaco anche se in patria non è una portata da cena, bensì un dessert. Siccome queste morbidissime palline sono così buone, rinunciamo volentieri al piatto principale e le gustiamo con composta di prugne.

    Birchermüesli

    Noi svizzeri siamo diversi. Lo dimostra anche il nostro birchermüesli. Mentre tutto il mondo mangia il müesli solo a colazione, a noi piace anche per cena. Per la preparazione, fra l’altro, non ci atteniamo ostinatamente alla raccomandazione del suo inventore Maximilian Oskar Bircher-Benner. Per il dottore, che fra l’altro era un nostro connazionale, faceva parte di una dieta a base di alimenti crudi. A noi invece piace ricco, e magari anche con una montagna di panna montata!

    Testo: Stephanie Riedi
    Foto: Getty Images, Claudia Linsi, Ruth Küng

    Cosa ne pensi?
    Scrivi il tuo commento
    Aggiungi

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Commenti (1)
    E. Gosteli-Beyeler 06.04.2017

    C'est très délicieux tout ça. Mais pour ma part, je ne puis me permettre toutes ces hydrates de carbone le soir. Pouvez vous nous suggérer quelques recettes sans féculents ou hydrates de carbone? Ce serait génial!

    Risposte

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Valutazioni

    Ti piace questa storia? Grazie della tua valutazione

      (4,6)

      Questa storia è già stata valutata da 16 persona/e.

      Ti è piaciuta questa storia?
      Condividi questa storia con i tuoi amici

      Hai già letto questi articoli?

      Trend
      Ecco qualche suggerimento su come cercarli e come comportarsi con questi piccoli abitanti dei boschi.
      Trend
      Qualche spunto di ispirazione per chi, una volta tanto, volesse provare dei contorni per selvaggina un po’ diversi.
      Focus
      Chutney, pickles e relish sono specialità provenienti dall’India: importate in Europa dagli inglesi, oggi sono molto apprezzate alle nostre latitudini.
      Trend
      Bratwurst e cervelas sono in Svizzera gli insaccati più popolari: occupano le prime due posizioni nelle vendite.

      Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

      Iscriviti e scopri i vantaggi

      Scopri tutti i vantaggi del club

      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace? Diventa un membro del club e salva questa storia
      Ti piace questa storia?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      Riprova più tardi.
      Al momento il server non è disponibile.