Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici
Orecchiette in verde

Le 11 ricette italiane più amate

Dici «cucina italiana» e il pensiero corre automaticamente a pizza, spaghetti, tiramisù… Ma quali sono le specialità d'Oltralpe che prendono i nostri lettori veramente per la gola? Abbiamo passato in rassegna lo smisurato ricettario Migusto e abbiamo fatto scoperte sorprendenti.

Ognuno di noi ha il suo favorito tra i piatti italiani. Chi gli spaghetti alla bolognese che cucinava mamma, chi il brasato della trattoria sotto casa, chi l'indimenticabile pizza divorata in vacanza a Rimini. Per stilare una classifica delle più amate fra le specialità dello Stivale siamo andati a rileggerci commenti e valutazioni alla nostra raccolta di ricette su migusto.ch e, a parte due o tre classici intramontabili, con nostra grande sorpresa abbiamo scoperto che avete dato il massimo dei voti ad alcune pietanze tutt'altro che consuete. Speriamo che la nostra top eleven sia per voi una gustosa fonte di (rinnovata) ispirazione e vi auguriamo buon divertimento ai fornelli.

Pizza tricolore

Il rosso dei pomodori, il bianco della mozzarella e il verde del basilico sono un omaggio alla bandiera italiana, ma anche i ciliegini in tre diverse tonalità sono, a modo loro, un tricolore – e aggiungono un tocco di gustosa originalità alla classica margherita.

Penne al pesto con zucchine

Un piatto vegetariano che racchiude tutto il sapore dell'Italia: zucchine grattugiate, mozzarella e pesto di basilico conferiscono alle penne un gusto irresistibile.

Spaghetti aglio, olio e peperoncino

Non c'è tempo per fare la spesa o spignattare? Un pacco di spaghetti non manca mai in nessuna dispensa, e gli ingredienti per questo semplicissimo ma delizioso condimento – aglio, olio d'oliva e peperoncino – nemmeno.

Involtini di melanzana con mozzarella

Una simpatica alternativa alla classica parmigiana, servita su un gustoso letto di salsa di pomodoro.

Arancini alla crema di piselli

Gli arancini, specialità siciliana, sono piccole palle di riso fritte, perfette per uno spuntino e come finger food. Il ripieno può essere di vario tipo e in questo caso è a base di crema di piselli e formaggio fresco.

Orecchiette in verde

Taccole, carciofi, fagiolini e spinaci abbinati a una salsa di rucola e basilico: più verde di così non si può!

Pizzette

Trionfo d'individualismo: le sorelline mignon della pizza si lasciano farcire a piacimento una per una – dalle verdure al pesto, dalla frutta al salame piccante – e fanno contenti tutti.

Pesto di peperoni rossi

Chi l'ha detto che il pesto dev'essere verde? Questa variante in rosso a base di peperoni grigliati, basilico, noci di acagiù, parmigiano, aglio e olio è ottima per condire la pasta, da spalmare sui crostini e come dip.

Risi e bisi

È originaria del Veneto questa fresca e gustosa divagazione sul tema risotto a base di piselli, scalogno, prezzemolo e parmigiano.

Spaghetti alle melanzane e ai ceci

Un condimento insolito per il classico della pasta italiana: melanzane, ceci, pinoli tostati e prezzemolo. Provare per c(r)edere!

Crostini agli asparagi

I crostini sono fette di pane abbrustolite che, dopo una passata d'aglio, si possono farcire a piacere secondo gusto e stagione – in primavera, per esempio, con asparagi e pomodorini secchi.

Foto: Migusto
Testo: Claudius Wirz

Cosa pensi di questa ricetta?


Commentare, valutare e salvare ricette non è al momento possibile a causa di una finestra di manutenzione.

Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici

Hai già letto questi articoli?

Listicle
Antipasto, contorno, piatto unico: in estate le insalate vanno alla grande. Ecco 11 proposte per sorprendere il palato con nuovi abbinamenti di sapore.
Trend
Un cervelas è un cervelas… A meno di non inciderlo ad arte prima di grigliarlo. In questo modo ogni salsiccia diventa un piccolo capolavoro.
Listicle
Nella pasta ripiena, sulla focaccia alsaziana, persino nel porridge in versione salata: quando è stagione, nella nostra cucina i funghi sono onnipresenti.
Focus
Non c'è niente di più delizioso di una brezel per placare quel languorino che ogni tanto assale di sorpresa lo stomaco. Ma come si ottiene quella crosticina scura e lucida, e da dove nasce quel loro specialissimo sapore?

Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

Iscriviti e scopri i vantaggi

Scopri tutti i vantaggi del club

Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
Ti piace? Diventa un membro del club e salva questa storia
Ti piace questa storia?
Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
Riprova più tardi.
Al momento il server non è disponibile.