Ti è piaciuta questa storia?
Condividi questa storia con i tuoi amici
Ti piace questa storia?
Dai il tuo voto
    (4,2)

    Il ritorno della tavolata

    La tavolata, vera e propria icona dello stile di vita e dell’ospitalità italiana, vive una rinascita. Perché mangiare insieme è più divertente.

    I piattini per l’antipasto allineati sulla tavola sembrano tante perle. Nei bicchieri spumeggia il prosecco. C’è buonumore e gli ospiti si divertono. Ne sono una testimonianza le risatine, le chiacchiere, il rumore di piatti e bicchieri che tintinnano: i tipici suoni di una tavolata.

    A tavola per rompere il ghiaccio

    Questo modo di stare insieme, tipicamente italiano, vive una nuova età dell’oro. Da una parte i cuochi dilettanti, che diffondono via Internet i loro inviti alla tavolata o, per dirlo in modo più moderno, al social dining. Dall’altra i gastronomi di tendenza, che fanno accomodare i propri ospiti attorno a lunghi tavoli o sharing plates. L’idea che muove entrambi i concetti è la stessa: mangiare in compagnia è più divertente. «Al giorno d’oggi, sono sempre più numerose le persone che vivono sole, anche se fortemente collegate in rete», spiega Hanni Rützler, nutrizionista e trendsetter, a proposito del boom delle tavolate. «Mangiare serve a rompere il ghiaccio».

    Un tempo incarnazione dell’ospitalità, oggi la tavolata, il table d’hôte, il Gästetafel hanno soprattutto una funzione sociale. Il motto «insieme si mangia meno soli» ispira anche la rete «Tavolata» avviata dal Percento culturale Migros nel 2010 per le persone della terza età. Mediante il sito tavolata.ch oltre 1000 anziani si sono già uniti in gruppi auto-organizzati per mangiare assieme.

    Tutti insieme appassionatamente

    L’idea del bene comune è radicata anche nella storia della tavolata. Il termine risale a una tradizione siciliana, ora diffusa in molte regioni d’Italia e in una forma modificata anche in Ticino e Argovia: il 19 marzo, in onore di San Giuseppe, vengono allestite tavolate pubbliche e private dove gli estranei sono i benvenuti. Anche la tavolata più famosa è un omaggio alla comunità: «L’Ultima Cena», affresco di Leonardo da Vinci per il convento domenicano di Santa Maria delle Grazie a Milano.

    Naturalmente, nelle tavolate di oggi il piacere nel senso inteso dallo stile di vita italiano gioca un ruolo centrale. Non ci sono regole per il menu. Sulla tavola arriva ciò che più piace (e che risulta più facile da preparare per molte persone). Per una tavolata è perfetto quasi ogni tipo di pasta, oltre a tutto ciò che si può preparare prima o far cuocere sulla griglia.

    Tavolata

    Tavolate per tutti

    Tavolata, St. Moritz, dal 28 al 30 luglio. Sulla fila di tavoli lunga 400 metri che attraversa la zona pedonale di St. Moritz, verranno servite specialità dell’Engadina secondo il motto: «Non profit, senza VIP e a prezzi democratici». Sono previsti numerosi eventi, intrattenimento musicale e un mercato con prodotti biologici selezionati. 
    tavolatastmoritz.ch

    La Tavolata, Rapperswil, 5 agosto, in caso di maltempo 12 agosto. 500 metri di tavoli attraversano il centro storico di Rapperswil-Jona. La particolarità della tavolata di Rapperswil è che chiunque può curare il servizio di uno o più tavoli – baristi, abitanti, imprenditori. L’intrattenimento è affidato ad artisti di strada e musicisti. 
    vvrj.ch

    Fondue im Park, Losanna, 15 ottobre. Il culmine degli eventi culinari dell’edizione di quest’anno di «Lausanne à table» sarà una tavolata all’insegna della fondue al Parc de Valency a Losanna. Sotto la luminosa chioma autunnale si potranno gustare in divertente compagnia fondue e gustoso vino bianco della regione.
    lausanneatable.ch


    Tavolata in rete

    • tavolata.ch Rete per le buone forchette della terza età.
    • socialmeal.ch Piattaforma per tutti quelli che desiderano mangiare in compagnia o partecipare a una tavolata.
    • margr.it Cuochi dilettanti e appassionati di cibo sono i benvenuti alle tavolate private.
    • swisstavolata.ch L’autentica cucina rurale, da gustare presso gli agricoltori.
    • gemeinsamznacht.ch Da sconosciuti ad amici: tavolata di accoglienza per profughi, progetto avviato da solinetz-zh.ch.
    • eatwith.com Piattaforma internazionale su cui si possono trovare proposte anche per la Svizzera.

    Foto: Dan Cermak
    Testo: Stephanie Riedi

    Nasello con linguine alle verdure

    Il nasello senza testa cotto in forno con erbe, fette di limone e aglio accompagna perfettamente le linguine alle verdure (pomodori cherry e fave).

    Peperoni ripieni di riso, mozzarella e olive

    Non deve sempre essere carne macinata: un ripieno di riso, mozzarella e olive regala ai peperoni cotti in forno un tocco in più.

    Focaccia al pesto rosso

    Con pesto rosso e aghi di rosmarino, la pasta per pizza diventa focaccia. E si fa apprezzare all'aperitivo, come fingerfood o antipasto.

    Crostata di albicocche

    Anziché burro o margarina, l'olio d'oliva extra vergine sublima la pasta frolla e conferisce alla crostata di albicocche e mandorle un sapore unico.

    Finocchi stufati con salame

    Un antipasto originale: finocchi stufati nel brodo con vino bianco e olio d'oliva presentati su un letto di rucola e cosparsi di striscioline di salame.

    Cosa ne pensi?
    Scrivi il tuo commento
    Aggiungi

    Grazie per aver inserito un contributo. Sarà verificato e reso disponibile quanto prima.

    Commenti (0)
    Valutazioni

    Ti piace questa storia? Grazie della tua valutazione

      (4,2)

      Questa storia è già stata valutata da 10 persona/e.

      Ti è piaciuta questa storia?
      Condividi questa storia con i tuoi amici

      Hai già letto questi articoli?

      Listicle
      Dieci piatti onnipresenti nelle cucine private come nei menu dei ristoranti svizzeri.
      Listicle
      10 consigli per il brunch: come organizzarsi in tutta tranquillità e con la massima soddisfazione degli ospiti.
      Reportage
      Ognuno ha la sua pizza preferita, anche gli autori delle nostre ricette. Vuoi scoprire quali sono?
      Listicle
      Quale tipo di cucina e quali locali sono in voga oggi a Berlino? Segui i consigli dei nostri esperti.

      Ricevi punti Cumulus moltiplicati per 10. Iscriviti & guadagna punti!

      Iscriviti e scopri i vantaggi

      Scopri tutti i vantaggi del club

      Iscriviti al club ed esprimi la tua opinione.
      Ti piace? Diventa un membro del club e salva questa storia
      Ti piace questa storia?
      Clicca sul cuore e salva la ricetta nella tua lista.
      Riprova più tardi.
      Al momento il server non è disponibile.